La rete HTEC europea

LIl concetto di partnership per
sostenere la formazione CNC

 

Search

Fiducia dei produttori e salari degli operatori macchina in aumento

''

All’inizio del secondo trimestre del 2016, dopo un lungo periodo non positivo, la fiducia delle aziende in Europa è di nuovo in aumento. Notizie ancora migliori arrivano dai Paesi Bassi, dove, per la prima volta dal 2008, la maggior parte dei proprietari di officine di lavorazione a macchina vede il futuro in un’ottica positiva e intende investire in nuovi macchinari o assumere nuovo personale nei prossimi 12 mesi. Una relazione dell’associazione di settore per i laboratori di lavorazione a macchina dei metalli mostra un’accelerazione nel rinnovamento dei parchi macchine delle aziende. Oltre all’impiego di nuove tecnologie, la relazione evidenzia maggiore interesse nei confronti delle tecniche di produzione ottimizzate, con la finalità di migliorare la pianificazione, il controllo e la qualità.

Nonostante la crescita nel settore della lavorazione a macchina, trovare personale adeguato per l’utilizzo delle macchine rimane difficile per molte officine. I salari nel settore della lavorazione a macchina sono dal 25% al 30% più alti rispetto ad altri settori, per via della carenza di personale qualificato. Questa situazione accomuna molti paesi europei. Benché non sia facile trovare del personale qualificato, le aziende del settore non considerano i salari un problema, e intendono investire ulteriormente in formazione CNC per migliorare le competenze della forza lavoro.